#WE ARE FIGLINE!!

Figline 0 – Seravezza Pozzi 2

Figline Seravezza Pozzi

Con un gol per tempo, il Seravezza batte al Del Buffa il Figline per 0-2. L’avvio del Figline è in sordina mentre parte bene il Seravezza che colleziona la prima occasione dal gol al 4′ con Putzolu che tenta il tiro da fuori, pallone rasoterra a lato di poco. I gialloblù, complice anche il campo pesante a causa della pioggia battente, ci mettono un po’ a carburare e le opportunità più interessanti arrivano dopo il quarto d’ora di gioco. 

Al 16’ è Bonavita a sfiorare il gol: rimessa laterale dalla sinistra che pesca il numero 4 al limite dell’area, Bonavita controlla e si gira per un tiro di controbatto pericolosissimo, Lagomarsini è chiamato agli straordinari e devia il pallone sopra la traversa. Col passare dei minuti il Figline prende le redini del gioco e mette pressione alla retroguardia del Seravezza, avanzando probabilmente anche di un rigore su fallo in area ai danni di Simonti.

Nel momento migliore dei gialloblù ecco però che gli ospiti assestano il colpo che vale lo 0-1: rimessa laterale sulla destra, il pallone arriva al limite dell’area sui piedi di Putzolu che controlla e al 23’ batte Conti sul primo palo con un insidioso tiro rasoterra. Con la rete del vantaggio il Seravezza prende coraggio e costringe il Figline a difendersi e a tentare di pungere in ripartenza. Proprio in questo modo, sul finale di frazione, il Figline colleziona due grandi opportunità per il pareggio.

Al 39’ palla in profondità di Bruni che smarca Saccardi davanti al portiere, ma la sua conclusione piazzata è respinta da Lagomarsini, eccellente a distendersi in uscita bassa. Poco dopo, al 42’, è Simonti ad essere messo davanti alla porta: il terzino vince un contrasto in area e cerca il tiro da posizione ravvicinata, ma ancora Lagomarsini dice di no e salva il vantaggio del Seravezza.

Il secondo tempo vede la pioggia concedere un po’ di tregua alle due formazioni e spunta il sole sul Del Buffa. Il Figline attacca, ma non riesce a trovare quello spunto che possa permettergli di far male alla retroguardia del Seravezza che si difende con ordine e tenta di sfruttare le ripartenze. Dopo un paio di occasioni interessanti in apertura di frazione (al 48’ con Camarlinghi e al 50’ con Mugelli, entrambi parati da Conti), gli ospiti si vedono annullare per fuorigioco al minuto 83 una rete segnata da Bedini da fuori area.

Poi diversi falli a centrocampo a spezzettare il match e che non consentono al Figline di giocare con il giusto ritmo. Nel recupero il Seravezza trova la rete che chiude definitivamente i conti: su una respinta in mischia su un calcio di punizione in favore del Figline, gli ospiti si ritrovano due contro nessuno in campo aperto. Mugelli salta Conti in uscita e da due passi al 93’ appoggia in rete lo 0-2.

 

FIGLINE 1965

Conti Tema Simonti Bonavita(66’ Malpaganti) Sabatini Ficini Zellini Saccardi Bruni(80’ Banchelli) Torrini(66’ Cavaciocchi) Zhupa

A disp: Simoni Banchelli Fiore Malpaganti Costantini Lebrun Cavaciocchi Diarra Pagnini

All: Tronconi

SERAVEZZA POZZI

Lagomarsini Salerno Coly Mannucci Ivani Simonetti Bedini Brugognone(31’ Sforzi) Mugelli Putzolu Camarlinghi(67’ Loporcaro)

A disp: Mariani De Ferdinando Granaioli Benedetti Loporcaro Sforzi Maccabruni Lopez-Petruzzi Delorie

All: Amoroso

ARBITRO: Petraglione della sezione di Termoli – 1^ assistente Cucci sezione di Trapani / 2^ Rallo sezione di Marsala

Reti: 23’ Putzolu, 93’ Mugelli

Note: ammoniti 6’ Sabatini 70’ Mannucci 70’ Bruni 84’ Cavaciocchi 86’ Coly

Condividi:

NEWS CORRELATE