#WE ARE FIGLINE!!

Clinic Sarrismo, giorno 2: preparazione e metodologie di allenamento dei portieri

Sicuro e reattivo tra i pali, pronto di testa a resettare di fronte all’errore e ripartire. Quello del portiere è un ruolo complesso ed è stato al centro dell’approfondimento della seconda giornata del clinic Maurizio Sarri. Anche stamani il lavoro con i corsisti è stato suddiviso in due fasi: prima parte in aula, con relatori gli allenatori dei portieri Massimo Nenci (ex Napoli, Chelsea, Juve e Lazio) e Cristiano Viotti (allenatore dei portieri della Lazio) che hanno illustrato come programmare il lavoro settimanale con gli estremi difensori, supportati dall’intervento del professor Davide Ranzato, preparatore atletico.

Dopo la teoria, la pratica. Nel pomeriggio il gruppo si è trasferito allo stadio ‘Del Buffa’ dove sono state messe in pratica alcune serie di esercitazioni per l’allenamento dei portieri. Poi il momento finale del meeting tra i relatori e gli iscritti, con un ospite speciale: il portiere Ivan Provedel, uno tra i migliori nel suo ruolo che ha spiegato il suo percorso di crescita soprattutto nella gestione mentale dell’errore, un rischio sempre in agguato in partita.

Ora l’appuntamento va a domani, con la giornata dedicata agli allenatori presieduta da mister Sarri e con la partecipazione dell’allenatore Alessio Dionisi.

Condividi:

NEWS CORRELATE