#WE ARE FIGLINE!!

Grosseto Figline gol

Un punto che lascia l’amaro in bocca, come all’andata. Il Figline pareggia 3 a 3 in casa del Grosseto. Dopo un ottimo primo tempo, dove i gialloblù conquistano un doppio vantaggio, i maremmani con una seconda frazione di grande carattere acciuffano all’ultimo minuto il pareggio. Il Figline parte forte con un intenso pressing sulla retroguardia dei padroni di casa. Proprio su un errore in disimpegno dei maremmani arriva il primo gol che sblocca il match: al 3’ palla persa malamente a centrocampo dai padroni di casa che innescano Bruni in contropiede. L’attaccante gialloblù controlla in area, si accentra e serve il pallone in mezzo per Zhupa che si inserisce a rimorchio e infila sotto la traversa da due passi la rete dello 0-1.

Dopo un inizio con il freno a mano nel primo quarto d’ora, il Grosseto cerca di prendere in mano la gara e di farsi vedere più spesso dalle parti di Conti, ma i biancorossi non centrano la porta con Riccobono che di testa in mezzo all’area sfiora il pallone che esce di poco sul secondo palo. In quello che sembra il momento migliore dei padroni di casa, il Figline colpisce di nuovo: al 17’ è Saccardi ad approfittare di un’altra disattenzione della difesa grossetana e, davanti al portiere, non sbaglia siglando con un rasoterra lo 0-2.

Il Grosseto dopo aver subito un pesante uno-due cerca con forza di rientrare in partita: ci va vicino al 20’ con Romairone che, servito con un bel pallone per vie centrali, si libera davanti al portiere ma spara alto sopra la traversa. Per i padroni di casa l’appuntamento con il gol è solo rimandato, al 27’ è Rinaldini dall’interno dell’area, a seguito di un colpo di testa di un compagno, a trovare l’1-2 con un tiro di controbalzo che s’infila sotto l’angolino sul secondo palo. Grosseto però non ha neanche il tempo di festeggiare che si complica la vita con il terzo errore della propria retroguardia: Bruni viene messo giù in area da Prati, calcio di rigore. Dal dischetto al minuto 31 l’attaccante del Figline non sbaglia e mette a referto il gol dell’1 a 3.

Il secondo tempo è prettamente di marca biancorossa, con il Grosseto che chiude all’indietro il Figline nel tentativo di recuperare la gara. Al 59’ è Marzierli, su iniziativa di Romairone sulla sinistra, a non trovare i tempi giusti per spingere in gol un pallone all’interno dell’area piccola. Il Figline al 61’ si scuote con Zellini, respinto in uscita da una bella parata di Raffaelli, ma poi sono di nuovo i padroni di casa a mettere pressione alla difesa gialloblù prima con Romairone e poi con Marzierli di testa.

Al 73’ gli sforzi del Grosseto si concretizzano grazie a una conclusione piazzata dal limite di Riccobono: il pallone dà un bacino al palo e s’infila in rete, 2-3. A cinque minuti dalla fine è Macchi a dare un sussulto a tutto lo Zecchini, con una bella conclusione dalla distanza che si stampa sulla traversa e rientra in campo. All’ultimo respiro il Grosseto trova il gol del pari: al 96’ Nocciolini spizza di testa un cross di Macchi e mette a segno il definitivo 3 a 3.

 

GROSSETO

Raffaelli Cretella(99’ Sacchini) Davi Sabelli(76’ Bensaja) Marzierli Rinaldini(60’ Nocciolini) Riccobono Macchi Prati(37’ Saio) Romairone Grasso

A disp: Sclano Bruni Sacchini Aprili Russo Bensaja Saio Porcu Nocciolini

All: Malotti

 

FIGLINE

Conti Banchelli(84’ Malpaganti) Simonti Costantini(69’ Bonavita) Tema Ficini Zellini Sesti Bruni Saccardi(62’ Cavaciocchi) Zhupa(89’ Fiore)

A disp: Pagnini Malpaganti Fiore Lebrun Bonavita Diarra Cavaciocchi Iaiunese Simoni

All: Tronconi

Arbitro: Albano sez. Venezia Assistenti: Lauri (Modena) e Cavallari (Ravenna)

Marcatori: 3’ Zhupa 17’ Saccardi 27’ Romairone 31’ rig. Bruni 73’ Riccobono 96’ Nocciolini

NOTE: ammoniti 32’ Sabelli 35’ Prati 44’ Saccardi 51’ Sesti 68’ Malotti (mister) 71’ Macchi 72’ Zellini 98’ espulso Sesti per doppio giallo

Condividi:

NEWS CORRELATE